skip to Main Content
011 19116270 info@prolocogassino.it
La Patrona Di Gassino, Maria Bambina. Di Don Carlo

La patrona di Gassino, Maria Bambina. Di don Carlo

Quest’anno, dalla sua piccola culla, chiusa nell’urna, la patrona di Gassino, Maria Bambina, potrà vedere anche lei il primo pezzo di chiesa parrocchiale restaurato e illuminato con arte e professionalità. Vedrà risplendere i colori del disegno al centro volta proprio sopra l’altare maggiore, le decorazioni, gli stucchi dorati e i finti marmi. Sicuramente anche lei dirà:”Che bello!”.

Ma poi Maria Bambina, si sa che i bambini non sono amanti dei silenzi contemplativi dei musei,  girerà subito lo sguardo per cercare i nostri volti e i nostri occhi. 

Il titolo della festa patronale e l’immagine di Maria Bambina che portiamo in processione ci ricorda l’importanza del parlarci e del guardarci come primo passo per poter costruire una bella comunità e per saperci aiutare. Viviamo in un tempo in cui  parliamo molto, attraverso i cellulari,  con chi è distante mentre non ci accorgiamo e non vediamo chi ci passa accanto.

La festa patronale di Maria Bambina viene a ricordarci di essere anche noi, come i bambini, molto attenti ai volti e agli occhi dei vicini, ai componenti della nostra famiglia, alle persone della nostra comunità civile di Gassino.

Contento che anche quest’anno il Salone don Camillo e gli spazi aperti dell’oratorio possano venir utilizzati, auguro una buona festa patronale  

Don Carlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top