Skip to content

I sentieri della collina

Fare escursionismo nei dintorni di Gassino Torinese è uno dei modi migliori per vivere la natura. Trovare il sentiero giusto non è però sempre facile. Per aiutarti abbiamo selezionato le 10 escursioni migliori nei dintorni di Gassino Torinese: scegli e parti per l’avventura!

Le escursioni di seguti riportate sono organizzate dalle associazioni aderenti al Coordinamento delle Associazioni per i Sentieri della Collina Torinese, costituito nel 1997. Le iniziative potrebbero subire variazioni: è pertanto consigliabile verificare preventivamente lo svolgimento di ciascuna manifestazione attraverso i contatti indicati. Per quasi tutte le passeggiate sono necessari abbigliamento e attrezzatura adeguati, in  articolare pedule da escursionismo, bastoncini, borraccia, ricambi e ripari in caso di pioggia.
Salvo non specificato diversamente, è necessario portate con sé il pranzo al sacco.

Il volontariato per i sentieri
Percorrere i sentieri è piacevole quando sono in ordine e non deturpati da rifiuti, ben percorribili e non invasi da erbacce, rovi, arbusti e tronchi secchi, non scivolosi e senza frane o smottamenti.
Le associazioni e i referenti che si occupano della manutenzione e della segnaletica dei sentieri lo fanno a titolo di puro volontariato.
Ecco i riferimenti per chi volesse partecipare:

  • con i volontari di Pro Natura Torino: il martedì mattina, referente Beppe
    335.7174202;
  • con i volontari del TCI in collaborazione con i Senior Civici della città di
    Torino: il martedì mattina, referenti Antonio 348.7064730 e Marco
    347.4259560;
  • con i volontari del CAI di Moncalieri, nelle date indicate tra le iniziative in
    programma;
  • con i volontari dell’ASSO, nei Comuni di San Mauro, Castiglione, Gassino e
    San Raffaele Cimena, in giorni e orari da definire, con referenti per San
    Mauro Bruno Fattori 011.8221539 e Doriana Bertino 333.4891294, per
    Gassino e San Raffaele Sergio Martinello 348.2230759;
  • con i volontari Amici Ambiente Baldissero (AAB) ed Albacherium di
    Baldissero: con cadenza mensile in giorni da definire; referenti Carlo
    Mantovani (Albacherium) 377.0893910 e Nicola Testa (AAB) 348.2902784;
  • con i volontari del CAI di Chivasso: in giorni da definire (in genere di sabato
    o di mercoledì), referenti Gianmaria Capello 331.6040886 e Franco Mossino
    333.4626525.

Il coordinamento per i sentieri della collina torinese e Pro Natura Torino declinano ogni responsabilità in merito ad incidenti o danni subiti e/o arrecati dai partecipanti durante le iniziative proposte dalle associazioni organizzatrici.
Per segnalazioni o per altre informazioni relative ai sentieri collinari, potete rivolgervi a Pro Natura Torino, via Pastrengo 13, 10128 Torino, tel. 011.5096618; e-mail: torino@pro-natura.it

Il CAI di Moncalieri propone questa escursione con dislivello di 500 m. Contributo per la partecipazione e l’assicurazione: € 3 soci CAI, € 13 non soci.
Informazioni e prenotazione, entro il lunedì precedente: CAI di Moncalieri 331.3492048 (il lunedì dalle 18 alle 19, il mercoledì dalle 21 alle 22.30), www.caimoncalieri.it.

Tradizionale camminata del CAI di Chivasso in occasione della luna piena di marzo sul sentiero che collega Chivasso a Castagneto Po e Bric del Vaj. Dislivello m 400.
Informazioni: Gianmaria Capello 331.6040886,  Angelo Malvasia 338.7371722.

Proposta da AAB (Associazione Amici Ambiente Baldissero). La camminata, di circa 12 km, si snoda principalmente lungo i sentieri 54 e 56, con salita a Bric Paluc, discesa per Tetti Ronchi e Rivodora, e risalita al punto di partenza. Pranzo al sacco o al bar a Rivodora. Ritrovo alle 9 a Baldissero in piazza IV novembre, partenza ore 9,15 e ritorno previsto alle 16. Partecipazione libera e gratuita.
Informazioni: Nicola 348.2902784, Mario 335.6064800.

La passeggiata, a cura di Liana Vella e Paolo Astrua insieme al Centro Pari Dispari e all’Associazione Temporeale Tv Lab APS si inserisce nella rassegna “Ben-Essere insieme” e nel Festival del Paesaggio di Chieri. Si percorreranno via Palazzotto, via Tepice, strada Superga fino a via Tetti Vasco e ritorno, per un totale di circa 6 km. Ritrovo alle 14.15 al parcheggio di via valle Miglioretti 28 (adiacente la piscina Moby Dick) a Pino  Torinese. Partenza ore14.30, rientro ore 19.30. Contributo € 10 da versare alla partenza (gratis bambini fino a 12 anni).
Informazioni e iscrizioni (entro venerdì 22 marzo):
paolo@filosofiavegetale.it, dra.lianavella@gmail.com, 380.3123513, 351.7384007,
centroparidispari@gmail.com, 011.8119191.

Trekking Italia propone una facile escursione aperta a tutti e alle famiglie attraverso i parchi fluviali del Po. Durata ore 4,30. Lunghezza 12 km. Ritrovo alla Madonna del Pilone ore 9,15. Partenza ore 9,30. Pranzo al  sacco. Rientro entro le 16. Quota di partecipazione 5 euro. I non soci sono pregati di telefonare entro le ore 12 di giovedì 21 lasciando i propri dati compreso C.F. per assicurazione
infortuni.
Info 011.3248265 www.trekkingitlia.org

Il Museo delle Contadinerie propone un percorso ad anello di circa 5 km su asfalto e sterrate, per via San Felice, via Podio, Villa La Carlona, Cappella di Podio, via Solariano, Castelvecchio e rientro. Ritrovo alle 14.30 in piazza del Municipio. Merenda conclusiva.
Prenotazione obbligatoria:
m.contadinerie@gmail.com, 328.8505150 (dalle 14 alle 15).

Il CAI di Moncalieri propone questa escursione con dislivello di 400 m. Contributo per la partecipazione e l’assicurazione: € 3 soci CAI, € 13 non soci.
Informazioni e prenotazione, entro il lunedì precedente: CAI di Moncalieri 331.3492048 (il lunedì dalle 18 alle 19, il mercoledì dalle 21 alle 22.30), www.caimoncalieri.it.

Passeggiata pomeridiana in memoria della Presidente di ASSO dalla fondazione, mancata nell’aprile 2023. Ritrovo in Piazza Europa a San Mauro entro le 14, percorso su sentieri della Collina di Superga, 7 km e dislivello di 350 m;
partecipazione gratuita. Info: assosanmauro@tiscali.it.

Il Comune di Berzano San Pietro e l’Associazione InCollina propongono una camminata ad anello di 13 km sul percorso 161, tra boschi e vigneti nell’ultimo periodo di fioritura delle orchidee. Visita guidata all’Abbazia di Vezzolano. Pranzo al sacco al punto panoramico di San Pietro. Ritrovo a Berzano in piazza del Municipio ore 9, rientro nel primo pomeriggio. Quota di partecipazione € 10, comprensiva di copertura assicurativa e buono del valore di € 2, spendibile entro il 31/12 presso il bar Viriditas.
Prenotazione obbligatoria entro venerdì 19 aprile:
Fabrizio 349.1591705.

Pro Natura Torino organizza la consueta escursione al parco della Rimembranza, con pranzo al sacco a Cascina Bert, dove sarà offerto l’aperitivo (portare bicchiere personale ed eventuale tazzina per il caffè), in seguito musiche e danze popolari con i Musicanti di Halanwà. Ritrovo alle ore 9 al ponte Balbis (lato piazza Zara), rientro previsto per le 18. Contributo di partecipazione € 3, comprensivo di assicurazione infortuni.
Prenotazione obbligatoria, entro lunedì 22 aprile, al 011.5096618, dalle ore 14 alle 18 e dal lunedì al venerdì.

Il Presidio ambientale cordovese Andrei Periboschi ripropone l’ormai tradizionale Camminata della Liberazione: un anello di circa 10 km su un nuovo percorso nei
boschi di Cordova, con dislivello di circa 500 m. Brindisi e pranzo al sacco condiviso (portarsi piatto, posate e bicchiere) a San Martino, dove sono presenti le lapidi dei partigiani trucidati. Ritrovo alle 9.15 alla chiesa di Cordova per partire puntuali alle 9.30, ritorno previsto intorno alle 16. Informazioni:
Doriana 333.4891294, dorianabert56@gmail.com,
Chiara 335.1437933, chmorone1@gmail.com.

Organizzata dalla Polisportiva Moriondo T.se. Sia la corsa che la camminata si svolgono su di un percorso campestre di circa 8 km. Corsa campestre: per uomini
e donne, medaglie e generi alimentari per i primi classificati, omaggio per tutti i partecipanti. Camminata: aperta a tutti senza limiti di età, omaggio per tutti i
partecipanti. Ritrovo dalle 9 alle 9.30 in piazza Vittorio Veneto 1, a Moriondo, per registrazione e ritiro pettorale, partenza alle 9.40. Costo di partecipazione: corsa € 10, camminata € 5, camminata gratis per i bambini fino a 10 anni.
Iscrizioni entro mercoledì 24 aprile (la mattina della gara si accetteranno un numero limitato di iscrizioni): polimoriondo2010@gmail.com, 348.2266695, 345.7663909.

L’Associazione di Promozione Sociale Camminare Lentamente propone, in collaborazione con la Pro Loco di Buttigliera d’Asti ed in occasione della fiera “Le Contrade del Freisa”, una passeggiata ad anello di 7 km con possibilità di merenda sinoira finale presso lao stand della Pro Loco di Buttigliera d’Asti.
Ritrovo a Buttigliera d’Asti, presso il Comune in piazza Vittorio Veneto 3, e partenza alle 14.30. Quota di partecipazione € 8 (per tessera associativa comprensiva di assicurazione responsabilità civile ed infortuni), gratuita fino a 18 anni.
Per informazioni ed iscrizioni (entro il 29 aprile): 380.6835571, 349.7210715,
camminarelentamente2@gmail.com, www.camminarelentamente.it.

Trekking Italia propone una escursione aperta a tutti, dal Po all’Eremo dei Camaldolesi attraverso il Parco della Maddalena. Durata ore 5. Lunghezza 16 km. Dislivello 570 m. Difficoltà media. Ritrovo alla passerella di corso Moncalieri alla kore 9,15. Partenza ore 9,30. Pranzo al sacco. Rientro entro le 17. Quota di partecipazione 5 euro. I non soci sono pregati di telefonare entro le ore 12 di giovedì 9 lasciando i propri dati compreso C.F. per assicurazione infortuni.
Info 011.3248265 www.trekkingitlia.org.

Il CAI di Moncalieri propone la pulizia dei sentieri della Collina Moncalierese.
Per informazioni sull’orario e sulle modalità organizzative rivolgersi, entro il mercoledì
precedente, alla sede CAI di Moncalieri 331.3492048 (il lunedì dalle 18 alle 19, il mercoledì dalle 21 alle 22.30), www.caimoncalieri.it.

Con Pro Natura Torino. Escursione ad anello al colle della Maddalena: salita al colle per sentieri 14,12 e 16. Ritorno al punto di partenza per sentieri 10 e 11, e collegamento con il 14. Pranzo al sacco. Ritrovo alle ore 9 alla passerella sul Po Italia 61, rientro previsto per le 17. Contributo di partecipazione €3, comprensivo di assicurazione infortuni.
Informazioni presso Pro Natura Torino: 011.5096618,
dalle ore 14 alle 18 e dal lunedì al venerdì.

A cura della SCAO (Società cattolica Agricola Operaia) di San Genesio. Facile e lungo percorso ad anello tra stradine e sentieri, con notevole varietà di panorami.
Pranzo al sacco. Ritrovo alle 9.15 in piazza Ceriana di San Genesio (fraz. di Castagneto Po). Informazioni: Gianmaria Capello 331.6040886.

Proposta da AAB (Associazione Amici Ambiente Baldissero). Camminata ad anello di circa 12 km nel parco naturale di Superga, da Bric San Giacomo ai boschi di Costa Serralunga a Mont Cervet. Ritrovo alle ore 9 al centro “Village Palouc” a Baldissero Torinese. Ritorno previsto entro le 16. Pranzo al sacco.
Partecipazione gratuita ed aperta a tutti. Informazioni: Mario 335.6064800, Nicola 348.2902784.

Il Museo delle Contadinerie organizza un percorso di circa 3 km su asfalto e sterrate, per via Tepice, via valle Ceppi, via Valle Miglioretti, via del Palazzotto, via Tepice, via Tetti Gariglio, via Giacinto, via Tepice, Museo. Ritrovo alle 14.30 al Museo nel piazzale Boglione. Merenda conclusiva.
Prenotazione obbligatoria: m.contadinerie@gmail.com, 328.8505150 (dalle 14 alle 15).

Il Gruppo Alpini di Montaldo Torinese organizza una facile camminata di circa 2.30 ore sulle colline del territorio. Ritrovo alle 9 a Montaldo Torinese presso il Circolo Polisportivo Montaldese in via Marentino 3. Quota di partecipazione € 4.
Informazioni Mario Zorzi 345.3214942.

L’associazione Terre di Nessuno propone un panoramico percorso ad anello di circa 8 km tra Airali, Montaldo e Canarone, prevalentemente su strade sterrate. Ritrovo alla chiesetta di Airali alle 9.30 e partenza alle 10. Al ritorno ad Airali pranzo al sacco condiviso (portarsi piatto, posate e bicchiere), mostra fotografica, musica e danze occitane, spazio espositivo per associazioni e produttori locali.
Informazioni Carlo 349.4162319, Doriana 333.4891294.

La Polisportiva Moriondese propone un itinerario di circa 6,5 km su sentieri e stradine che si snodano sui crinali delle colline di Moriondo e dintorni con vedute panoramiche sui paesi circostanti e sull’arco alpino. Lungo il percorso si incontrano chiese e cappelle, che è possibile visitare. Ritrovo in piazza Vittorio Veneto1 (ingresso del Comune) alle ore 16.30. Al termine della passeggiata Aperipizza in piazza. Quota di partecipazione € 13 (Aperipizza compresa), € 10 per bambini fino a 8 anni.
Iscrizioni entro le ore 12 di sabato 25 maggio: 348.2266695, 345.7663909,
polimoriondo2010@gmail.com, www.facebook.com/polisportivamoriondotorinese2010.

Passeggiata enogastronomica a cura della Pro Loco di Castagneto Po, con tappe di degustazione sul percorso. Partenza da via Cuneo, con partenze scaglionate tra le 9.30 e le 11.30, e percorso di circa 8 km tra boschi e sentieri. Informazioni:
Riccardo 347.2225043, Tiziana 347.4205034

L’associazione V.I.T.A. ODV (Vivere il Tumore Attivamente) organizza una camminata “consapevole”, con semplici esercizi e tonificante, tra Montaldo e Andezeno, passando accanto alla grande Quercia del Barbarossa. Ritrovo alle ore 6 del mattino al cimitero di Montaldo. Partecipazione libera.
Per informazioni 329.9725792 oppure associazionevitachieri@gmail.com.

Cammini Divini e Nordic Walking Valcerrina, in collaborazione con la Pro Loco e con il patrocinio del Comune di San Sebastiano da Po, propone la tradizionale camminata del Pom Matan, nuovo percorso ad anello di circa 11 km, piacevole ed immerso nella natura. Ritrovo a partire dalle 8.30 in piazza Agnelli – frazione Caserma di San Sebastiano da Po, partenza alle 9. Contributo di € 8 per la sola partecipazione alla camminata. All’arrivo sarà possibile pranzare presso la Pro Loco con le specialità locali tra cui gli agnolotti di Pom Matan.
Informazioni e prenotazione:
Augusto Cavallo 339.4188277, augusto.cavallo66@gmail.com,
Anna Capello 339.48003321.

A cura dell’ASD Pro Casalborgone. Facile percorso di 8 km su sentieri e strade a scarso traffico veicolare sul territorio di Casalborgone, per la durata complessiva di 2 ore 30’ circa. Possibilità di pranzo presso il padiglione gastronomico con specialità alle nocciole. Ritrovo e partenza ore 9 da piazzale Gaiato.
Informazioni: Davide Benso 340.4201897, davide.benso@gmail.com.

L’Associazione di Promozione Sociale Camminare Lentamente propone un piacevole itinerario ad anello di 8,5 km tra boschi e ruscelli nella splendida Valle dei Savi. Sul percorso è visibile un canale artificiale quattrocentesco che alimentava il Mulino del Casale. Possibilità di cena finale a cura della Pro Loco dei Savi.
Ritrovo alla frazione Savi di Villanova d’Asti in piazza della Chiesa e partenza alle 14.30. Quota di partecipazione € 8 (per tessera associativa comprensiva di assicurazione responsabilità civile ed infortuni), gratuita fino a 18 anni.
Per informazioni ed iscrizioni (entro il 20 settembre): 380.6835571, 349.7210715,
camminarelentamente2@gmail.com, www.camminarelentamente.it.

La passeggiata, a cura di Liana Vella e Paolo Astrua insieme al Centro Pari Dispari, si inserisce nella rassegna “Ben-Essere insieme”. Sul percorso si toccherà il passaggio dalla Frazione Valle Miglioretti, la salita per Via Montolino fino a Via Mont Cervet, proseguendo sul sentiero 50 fino al Bar Panoramix in strada dei Colli, agganciandosi all’anello 44 e scendendo nei boschi fino a Via Tetti Rocco, rientrando poi su strada da Valle Ceppi fino alla Piscina Moby Dick, per un totale di circa 9 km. Ritrovo alle 14.15 al parcheggio di via valle Miglioretti 28 (adiacente la piscina Moby Dick) a Pino Torinese. Partenza ore 14.30, rientro ore 19.30. Contributo  € 10 da versare alla partenza (gratis bambini fino a 12 anni).
Informazioni e iscrizioni (entro venerdì 27 settembre):
paolo@filosofiavegetale.it, dra.lianavella@gmail.com, 380.3123513,
351.7384007. centroparidispari@gmail.com, 011.8119191.

L’associazione V.I.T.A. ODV (Vivere il Tumore Attivamente) propone un itinerario alla scoperta delle panchine che ricordano l’importanza della prevenzione del cancro al seno, tra Montaldo e Marentino. Durante il percorso letture e “pillole di prevenzione”. Ritrovo ore 9.30 in piazza Superga a Montaldo. Partecipazione libera.
Per informazioni 329.9725792 oppure associazionevitachieri@gmail.com.

Il CAI di Moncalieri propone la pulizia dei sentieri della Collina Moncalierese.
Per informazioni sull’orario e sulle modalità organizzative rivolgersi, entro il mercoledì precedente, alla sede CAI di Moncalieri 331.3492048 (il lunedì dalle 18 alle 19, il mercoledì dalle 21 alle 22.30), www.caimoncalieri.it.

Il Comune di Berzano San Pietro e l’Associazione InCollina propongono una camminata ad anello di circa 13 km sul percorso 160 che toccherà, tra le altre, la chiesa di San Giovanni, facente parte della Rete Romanica di Collina. Pranzo al sacco al punto panoramico di San Pietro. Ritrovo a Berzano in piazza del Municipio ore 9, rientro nel primo pomeriggio. Quota di partecipazione € 10, comprensiva di copertura assicurativa e buono del valore di € 2, spendibile entro il 31/12 presso il bar Viriditas.
Prenotazione entro venerdì 4 ottobre: Fabrizio 349.1591705.

Il Museo delle Contadinerie propone un percorso ad anello di circa 3 km su asfalto e sterrate, per via dell’Ormea, via Valle Balbiana fino a via Roaschia a Chieri, Villa Rovereto, rientro su via dell’Ormea e visita alla cappella omonima. Ritrovo alle 14.30 presso il parcheggio della farmacia comunale di Pino To. Merenda conclusiva.
Prenotazione obbligatoria: m.contadinerie@gmail.com, 328.8505150 (dalle 14 alle 15).

Il Club Alpino Italiano (CAI) – sezione di Moncalieri, con il patrocinio della Città di Moncalieri, in collaborazione con Pro Natura, Pro Loco di Revigliasco, Coordinamento Sentieri della Collina Torinese, CAI di Trofarello, Trekking Italia invita alla tradizionale Festa dei Sentieri. I gruppi di escursionisti si incontreranno alla Cappella Madonna del Rocciamelone (collina moncalierese). Dopo il pranzo al sacco, nel pomeriggio si svolgerà la festa campestre, con distribuzione di torte, castagne, vin brulé, musica e balli.
La partecipazione alla camminata è gratuita. Dopo la festa gli escursionisti saranno riaccompagnati al punto di partenza. Per informazioni: CAI di Moncalieri 331.3492048, il lunedì dalle 18 alle 19 e il mercoledì dalle 21 alle 22.30; www.caimoncalieri.it.

Percorso da Torino a cura di Pro Natura: salita al Faro della Vittoria, nel parco della Maddalena, e discesa alla Cappella Madonna del Rocciamelone, dove si terrà la festa organizzata dal CAI di Moncalieri. Ritorno: strada Santa Brigida, strada Moncalvo, Val Sappone. Ritrovo alle 8.30 alla passerella sul Po in corso Moncalieri 400, partenza alle ore 9. Ritorno previsto per le 18.30. Contributo di partecipazione di € 3, comprensivo di assicurazione infortuni.
Informazioni presso Pro Natura: 011 5096618 dalle 14 alle 18 e dal lunedì al venerdì.

Il CAI di Moncalieri propone un’escursione con dislivello di 500 m. Contributo per la partecipazione e l’assicurazione: € 3 soci CAI, € 13 non soci.
Informazioni e prenotazione, entro il lunedì precedente: CAI di Moncalieri 331.3492048 (il lunedì dalle 18 alle 19, il mercoledì dalle 21 alle 22.30), www.caimoncalieri.it.

Consigli utili…

  • Dove possibile, usate i mezzi pubblici per raggiungere il luogo delle vostre escursioni, poi andate a piedi lentamente, usando i vostri sensi per cogliere tutti gli aspetti dei luoghi che attraversate.
  • Osservate ciò che vedete per scoprirne i caratteri, per capirne l’origine e immaginarne il futuro.
  • Dove passate lasciate solo le vostre impronte!
  • Se trovate rifiuti, raccoglieteli o segnalatene la presenza a chi può andare a rimuoverli.
  • Se lungo il cammino trovate impedimenti o danneggiamenti di qualunque genere, segnalatelo al Coordinamento per i Sentieri.
  • Tutto il resto lasciatelo dov’è!
  • Invece portate con voi un sacchetto per i rifiuti, un paio di guanti da lavoro ed un paio di forbici da potatura: potrebbero esservi utili.
  • Un po’ d’acqua e un kit di pronto soccorso pesano poco e potrebbero anche questi esservi utili.
  • Portate con voi un binocolo per vedere i paesaggi più lontani ed una macchina fotografica per catturare le immagini che desiderate ricordare o far  vedere ad altri.

Grazie per la collaborazione!

Escursioni

Torna su